BISCOTTI AL BURRO

Oggi la ricetta dei biscotti al burro.
Sono biscotti delicatissimi e friabili, sprigionano tutto il sapore del burro appena si sciolgono in bocca.
Gli ingredienti sono dei più semplici e senza aggiunta di lievito e tuorli nell’impasto, ma solo l’albume dell’uovo e lo zucchero a velo al posto di quello semolato.
Naturalmente si possono dare le forme che si desiderano a questi biscotti, basta spolverizzarli di farina se userete le mani perché l’impasto risulta molto appiccicoso, io ho utilizzato una tasca da pasticceria per dolci e poi ho formato delle ciambelle.
In cottura formeranno un bel biscotto tondo e dorato come si vede nella fotografia.
La cottura di questi biscotti al burro è molto veloce, infatti, bastano solo dai sei agli otto minuti a 200 gradi con forno statico per crescere e dorarsi.
I biscotti al burro hanno origini danesi e sono perfetti con il tè del pomeriggio, in particolar modo, ma anche per colazione o quando si ha voglia di qualcosa di dolce e goloso.
Se siete interessati vi lascio il link ad una ricetta di biscotti all’anice e cioccolato: BISCOTTI ALL’ANICE E CIOCCOLATO AL LATTE

Ricetta per 26 biscotti

180 g di burro
225 g di farina
75 g di zucchero a velo
1 albume
un pizzico di sale

Consiglio di fare l’impasto in una ciotola perché risulterà molto appiccicoso.
In un recipiente ampio mettere la farina, fare una fontana al centro e aggiungere il burro a pezzetti grossolani, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e l’albume dell’uovo. Impastare tutto insieme fino a formare un composto molle e liscio.

 

2015-04-08 17.35.25

Con le mani infarinate o una tasca da pasticceria formare delle ciambelle direttamente su una teglia con carta da forno sotto.
Cuocere dai sei agli otto minuti in forno statico a 200 gradi.

biscotti al burro

Quando cominceranno a dorarsi sono pronti. Sfornarli e lasciarli raffreddare nella teglia prima di consumarli.

biscotti al burro

 

Segui su Pinterest

condividi
error: Content is protected !!