FINOCCHI PASTELLATI ALLA BIRRA CON COMPOSTA DI PERE

finocchi pastellati

Oggi dei finocchi pastellati alla birra con composta di pere all’anice, un’altra ricetta ispirata a questa suggestiva stagione autunnale, piena di colori che vanno dall’arancione brillante, al marrone, al giallo, al verde salvia e le loro infinite sfumature.
La ricetta è veramente molto semplice, infatti, la pastella è realizzata con solo due ingredienti e sono la birra e la farina.
E’ un involucro croccante che non si sgonfia dopo la frittura, rimane leggero e aromatizzato grazie alla birra.
La composta di pere l’ho fatta in casa con la frutta di stagione, alla quale, ho unito delle stelle di anice e un po’ di cannella in polvere. Devo dire che questa composta si abbina perfettamente con il fritto alla birra di finocchi, si crea un contrasto dolce e salato molto goloso.
Io ho usato i finocchi ma anche altre verdure come cavolfiore, carote o zucchine vanno bene.
Bene, ora vi lascio la ricetta e a presto!

composta di pere

ricetta per quattro persone

un finocchio grande
150 g di farina
220 g di birra chiara
olio di semi per friggere

per la composta di pere all’anice

2 pere
un cucchiaio di zucchero di canna grezzo
mezzo succo di limone
2 stelle di anice
un cucchiaino di cannella in polvere

Preparare la composta di pere: mettere in un pentolino le pere sbucciate e tagliate a pezzetti.
Aggiungere lo zucchero di canna, il succo di limone, le stelle di anice e la cannella.
Portare a cottura a fuoco basso fino a quando le pere saranno sfaldate.
Togliere le stelle di anice e frullare fino ad ottenere una composta uniforme.
Tenere da parte.

composta di pere
Lessare i finocchi lavati e tagliati a listarelle in acqua bollente per circa 7/8 minuti, poi scolarli e asciugarli con uno strofinaccio.
Fare la pastella versando in una ciotola la farina e aggiungere gradatamente la birra (la quantità di birra dipende anche dal tipo di farina che si usa e il suo assorbimento può variare).
Mescolare e formare una pastella liscia.

pastella alla birra
Scaldare dell’olio di semi in una pentola, passare i finocchi nella pastella e friggerli da ambo i lati fino a quando diventano dorati.
Salare i finocchi una volta scolati e servirli con la composta di pere all’anice.

finocchi pastellati

finocchi fritti

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!