GNOCCHI DI PATATE CON TROTA SALMONATA E ZUCCHINE

Oggi una ricetta degli gnocchi di patate, non facilissima da preparare in casa, in particolare quando fa cosi’ caldo come in questi giorni, ma con un po’ di pazienza e qualche accorgimento si potra’ arrivare ad un risultato ottimo.
Io mi sono armata di condizionatore acceso e principalmente dell’ingrediente base, cioe’ le patate, che devono essere farinose, quelle meno ricche di acqua in modo da non dover aggiungere in continuazione della farina mentre si fa l’impasto.
Io li faccio al momento, in modo da cuocerli subito nell’acqua bollente ed evitare che diventino appiccicosi nell’attesa di prepararli tutti e perdano la loro forma quando li andiamo a riprendere.
L’impasto deve essere morbido e la farina in piu’ dovra’ servire solo per formare i lunghi salsicciotti e per poi, di seguito, dare la forma agli gnocchi con le mani.
Come ho gia’ scritto, negli ingredienti, il tuorlo d’uovo e’ facoltativo e puo’ anche non essere messo verranno bene ugualmente gli gnocchi, serve solo per insaporirli un po’ e non metto l’albume perche’ non vorrei farli risultare troppo collosi.
Forse le prime volte sara’ un po’ difficoltoso ma poi una volta presa la mano si riuscira’ a capire la giusta consistenza che dovranno avere.
Per il condimento ho scelto dei sapori delicati come la trota salmonata, dal gusto un po’ piu’ tenue del salmone stesso e le zucchine che, in questo periodo, crescono a volonta’ nel nostro orto.
Inoltre, sempre nel condimento, ci puo’ star bene un po’ di peperoncino ma senza esagerare, giusto per dare un tocco di sapore in piu’.
Ora lascio la ricetta e la spiegazione dettagliata degli gnocchi, a presto!

Ricetta per quattro persone

Per gli gnocchi

500 g di patate farinose
170 g di farina + il necessario per la spianatoia
un tuorlo d’uovo (facoltativo)
sale

Per il condimento

2 zucchine medie
un filetto di trota salmonata da 250 g
mezza cipolla
sale e pepe
olio extravergine di oliva
prezzemolo tritato

Per prima cosa bisogna lessare le patate, metterle con la buccia in una pentola alta con acqua fredda fino a copertura e dal bollore cuocerle fino a quando risulteranno ben tenere.
Preparare il condimento: prendere il filetto di trota salmonata, togliere le eventuali lische rimaste e tirare via la pelle se e’ ancora presente, tagliarla poi a pezzi grossolani. Lavare le zucchine, farle a rondelle e ricavarne delle strisce. In una pentola mettere dell’olio e la cipolla tagliata finemente, rosolarla un po’ e poi unire le zucchine, cuocere fino a quando saranno tenere ma croccanti. Aggiungere i pezzi di trota salmonata, un po’ di acqua se necessario, salare, pepare e cuocere per pochi minuti. La trota tagliata sottilmente cuoce per un breve tempo, appena diventera’ rosa e ben rosolata si potra’ spegnere.
Una volta cotte, le patate, scolarle bene e spellarle, passarle poi nello schiacciapatate, lasciarle raffreddare completamente e togliere gli eventuali residui di acqua.
Su una spianatoia mettere le patate fredde, aggiungere il tuorlo, salare un po’ e poi unire la farina gradatamente, iniziare ad impastare e sentire man mano la consistenza per regolarsi.
L’impasto deve essere morbido e con l’aiuto di altra farina formare dei salsicciotti lunghi e sottili, ricavarne dei pezzetti non troppo grandi e con le mani infarinate fare degli gnocchi dando una forma un po’ ovale.

Collagegn14
Lessare gli gnocchi in acqua bollente salata e appena saliranno in superficie sono pronti da scolare e unire al condimento.
Servirli con il prezzemolo tritato.

gnocchi21

gnocchi22

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!