PANE IN CASSETTA CON FARINA INTEGRALE E SEMI DI LINO

Oggi un pane in cassetta che puo’ sembrare difficoltoso nella preparazione, ma in realta’ e’ molto semplice e non richiede una lunghissima lievitazione.
Questo e’ un periodo di cambiamenti, infatti sono alle prese con dei lavori in casa e nella settimana appena trascorsa sono stata impegnata nel buttare via tutte le cose vecchie accumulate che non mi servivano piu’… ma ho rimediato anche dei tavolini e tavole di legno che sicuramente terro’ da parte per farci qualche lavoro di decoupage e ristrutturazione. C’e’ ancora molto da fare… praticamente quattro stanze da ristrutturare ed un nuovo angolino tutto mio dove coltivare le mie passioni, comunque spero di riuscire a pubblicare i miei post in modo regolare.
Ma venendo alla ricetta di oggi, questo e’ un pane molto morbido tipo il pan carre’ ed e’ quindi ottimo per tramezzini, rotoli farciti, in sostituzione del pane di tutti i giorni ma anche per fare delle deliziose bruschette… inoltre le fette sono perfette con burro e marmellata per la colazione.
Alla ricetta ho aggiunto la farina integrale che dona un sapore piu’ rustico e i semi di lino che fanno sempre bene, contengono minerali ed hanno proprieta’ lenitive. Potete aggiungere anche altri tipi di semi come quelli di zucca o di girasole.
Ora vi lascio la ricetta con le foto dei passaggi per realizzarla al meglio… a presto!

ricetta per un pane

250 g di farina integrale
150 g di farina di semola rimacinata di grano duro
2 cucchiaini di zucchero
un cucchiaino di sale
10 g di lievito di birra secco
220 g di latte
40 g di burro morbido
3 cucchiaini di semi di lino

In una ciotola mettere le due farine e mescolare.
Fare una fontana al centro e unire il lievito di birra secco, lo zucchero, un po’ di latte e amalgamare per far sciogliere il lievito senza incorporare tutta la farina.
Poi aggiungere il burro morbido, il sale, tutto il latte restante, i semi di lino e impastare bene tutto.
Formare una palla liscia ed elastica. Lasciarla lievitare per un’ora coperta con pellicola trasparente.
Riprendere l’impasto lievitato, sgonfiarlo, impastarlo nuovamente e formare un filone lungo.
Sistemarlo nello stampo da plumcake ricoperto di carta da forno, ungerlo di olio un po’ in superficie, cospargerlo con altri semi di lino sopra e lasciar lievitare coperto con pellicola per un’ora e mezza o due, meglio se nel forno spento. Dovra’ raddoppiare il suo volume.

CollagepaneCuocere a 180 gradi forno statico per 40 minuti. Dopo 20 minuti circa, se tende a scurire sopra, coprire con la carta di alluminio e continuare la cottura.
Lasciare raffreddare il pane nello stampo prima di toglierlo e tagliarlo.

panein21

 

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!