ROSELLINE DI PIZZA CON SPECK, RUCOLA E GORGONZOLA

Oggi una ricetta sfiziosa e ideale per compleanni, aperitivi, merende e spuntini,
sono le roselline di pizza lievitate con speck, rucola ed il formaggio gorgonzola.
Nei giorni scorsi mi è capita fra le mani una vecchia rivista di ricette di cucina e c’erano delle roselline di pizza con salsiccia e scarola ripassata in padella e così mi è venuto in mente di farle cambiando il ripieno a mio piacere (quando dico a mio piacere vuol dire che è solo mio, la rucola e il gorgonzola in casa mia non sono molto graditi).
Ho usato delle fettine di speck dolce, non troppo salato, il gorgonzola che e’ saporito e un tocco di verde dato dalla rucola che dona freschezza.
Tutti ingredienti dai sapori decisi ma che insieme sono equilibrati. Il gorgonzola e’ un formaggio già buono da solo ed è tipico milanese con antiche origini e la sua produzione oramai si estende in molte altre provincie della Lombardia. In cottura si scioglie formando una crosticina molto golosa e saporita.
Per fare le roselline potete usare due metodi. Uno è quello che ho fatto io: fare un unico rotolone che va poi tagliato a fettine grosse; oppure come seconda opzione si possono prendere dei piccoli pezzi di pasta, formare delle strisce lunghe e appiattite, mettere il ripieno e arrotolarle su se stesse formando, appunto, delle roselline.
A voi la scelta, di seguito la ricetta e a presto!

ricetta per quattro o sei persone

400 g di farina
10 g di lievito di birra secco
un cucchiaino di zucchero
un cucchiaio di olio extravergine di oliva
250 g di acqua a temperatura ambiente
un cucchiaino di sale
un etto di speck
80 g di gorgonzola
foglie di rucola fresca

Mettere la farina in una ciotola capiente, fare una fontana al centro e aggiungere il lievito, l’olio, lo zucchero e mescolare un po’. Unire gradatamente l’acqua e iniziare ad amalgamare.
Trasferire l’impasto su una spianatoia, aggiungere il sale e lavorarlo per qualche minuto fino a quando risulterà una pasta liscia e omogenea.
Formare una palla, incidere a croce sopra e mettere a lievitare coperta con un canovaccio per una notte intera in frigorifero.
Consiglio di preparare la pasta la sera e lavorarla la mattina.
Al mattino o passato il tempo di lievitazione lavorarla e formare un rettangolo non troppo fine con l’aiuto della farina.
Aggiungere lo speck, il gorgonzola a tocchetti e un po’ di rucola fresca.
Arrotolare bene e tagliare a pezzi grossi.

Collageros
Mettere su una teglia con carta da forno sotto le roselline ottenute e lasciarle lievitare ancora per 45 minuti coperte con un canovaccio.
Cuocere a 200 gradi fino a doratura, circa 20 minuti.

ros24

Ti potrebbe interessare
condividi

2 thoughts on “ROSELLINE DI PIZZA CON SPECK, RUCOLA E GORGONZOLA

Comments are closed.

error: Content is protected !!