SCIROPPO DI MELAGRANA

sciroppo di melagrana

Finalmente le melagrane sono maturate e le ho usate per preparare lo sciroppo di melagrana.
Perfetto per questa stagione con il freddo che comincia a farsi sentire e ideale da abbinare a molte ricette, soprattutto al cioccolato.
La ricetta dello sciroppo alla melagrana che ho fatto è senza alcool e con lo zucchero di canna, inoltre, è aromatizzato all’arancia.
Le melagrane devono essere molto mature perché si riuscirà meglio a spremere tutto il succo ed anche i chicchi interni saranno più facili da staccare.
Se non volete far diventare le vostre dita rosse, usate dei guanti e proteggete la base di lavoro per evitare che si macchi.
Direi che è maggiore il tempo che si impiega a sgranare tutti i chicchi ed estrarre il succo, piuttosto che la cottura finale.
Io, per aromatizzare lo sciroppo, ho usatto una bella fetta spessa di arancia, ma in alternativa, si può anche mettere qualche stecca di cannella.
Come dicevo, questo sciroppo può essere usato per aromatizzare il , basta aggiungere un paio di cucchiai all’acqua bollente e poi il filtro del proprio tè preferito. Oppure anche come glassa per dolci al cioccolato come cupcake, plumcake, ecc.
Se vi fa piacere, date un’occhiata a questa ricetta un po’ datata ma super golosa dei tortini al cioccolato con sciroppo di melagrana: tortini al cioccolato fondente con sciroppo di melagrana
E’ ottimo da bere anche da solo la sera dopo la cena, per rilassarsi, in questo caso, però, bisogna scaldarlo prima.
Come vedete si possono fare molti usi di questo sciroppo e può essere anche una bella idea regalo di Natale, basta aggiungere un bel fiocco decorativo alla bottiglia e poi fare un bel pacchettino con una busta a tema Natalizio o trasparente.
Bene, ora vi lascio alla ricetta dello sciroppo alla melagrana e a presto!

sciroppo di melagrana

SCIROPPO DI MELAGRANA

Stampa ricetta
Preparazione 35 min
Cottura 25 min

Equipment

  • Bottiglia in vetro da 500 ml
  • Colino e imbuto piccoli

Ingredienti

  • 6 melagrane grandi
  • 250 g di zucchero di canna
  • una fetta spessa di arancia
  • succo di un limone piccolo

Istruzioni

  • Tagliare in due le melagrane, schiacciarle con le mani o spremere fino a far uscire tutto il succo in un recipiente.
  • Prelevare anche tutti i chicchi aiutandovi con un cucchiaio.
  • Togliere i residui bianchi e le pellicine, mettere il composto ottenuto in una pentola in acciaio.
  • Aggiungere lo zucchero di canna, il succo di limone e la fetta di arancia.
  • Coprire e cuocere per 25 minuti, appena bolle abbassare la fiamma da media a minima.
  • Una volta pronto, spegnere e lasciar intiepidire.
  • Prendere una bottiglia di vetro, lavarla e sterilizzarla mettendola in un tegame alto con acqua e lasciarla per 30 minuti dopo la bollitura. Far asciugare.
  • Riprendere la bottiglia e inserire un imbuto, poi il colino sopra e far passare lo sciroppo.
  • I chicchi che rimangono nel colino vanno mescolati con un cucchiaino in modo da far uscire bene ancora del succo.
  • Chiudere ermeticamente la bottiglia e conservarla in frigorifero.
    © La merenda di Charlotte

sciroppo di melagrana

Seguimi su Instagram e Pinterest

Ti potrebbe interessare
condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!