VELLUTATA DI CAROTE CON CROSTINI AL PARMIGIANO

Anche oggi una ricetta salutare senza rinunciare al gusto, la vellutata di carote.
In questo periodo ne ho in grandi quantita’ di carote, ne avevo acquistate un po’ e poi, come spesso accade, me ne hanno regalate una decina belle grandi e appena raccolte… allora ho pensato di farci una ricetta sana e allo stesso tempo saporita.
Le carote fanno bene, sono ricche di vitamine e sali minerali ed il loro gusto leggermente dolce e’ ideale per fare creme e vellutate, ma anche minestroni, brodi vegetali e ottime anche per delle belle torte.
In questa vellutata ho aggiunto anche una patata per renderla ancora piu’ cremosa e poi ho fatto dei semplici crostini con il parmigiano grattugiato e del prezzemolo tritato.
Me ne e’ avanzata un po’ ed il giorno dopo ho aggiunto della pastina piccola all’uovo e devo dire che ne e’ venuto fuori un bel primo sostanzioso e buono anche per i bambini.
La vellutata di carote si conserva per un paio di giorni e la si puo’ usare per arricchire minestroni per renderli piu’ cremosi e aggiungerci pasta come ho fatto io o legumi come ceci, lenticchie e perche’ no anche dei gamberoni scottati.
Vi lascio la ricetta e a presto!

ricetta per tre persone

sei carote
mezza cipolla
un rametto di prezzemolo
una patata
olio extravergine di oliva
sale e pepe
semi di papavero
parmigiano grattugiato
pane

In una pentola alta e capiente mettere le carote lavate, private della parte esterna ruvida (io uso un pelapatate per togliere la parte esterna ruvida) e tagliate a pezzi grossi. Aggiungere anche una patata sbucciata, la mezza cipolla, un rametto di prezzemolo e versare l’acqua fredda fino a copertura di tutte le verdure. Portare a bollore e cuocere fino a quando le verdure saranno ben tenere.

soup
Frullare le verdure ancora calde e con un po’ dell’acqua di cottura fino ad ottenere una vellutata liscia.
Mettere la vellutata ottenuta in una pentola e far rapprendere un po’, aggiustare di sale e pepe.
Per i crostini: tagliare delle fettine di pane con mollica, cospargerle con il parmigiano grattugiato, un po’ di prezzemolo tritato e un filo di olio, poi metterle a dorare in forno a 180 gradi con funzione grill.
Servire la vellutata con i crostini di pane al parmigiano, un po’ di semi di papavero sopra e un filo di olio extravergine di oliva.

soupo1

 

carot1

condividi

2 thoughts on “VELLUTATA DI CAROTE CON CROSTINI AL PARMIGIANO

  1. Veramente deliziosa, la consistenza è perfetta, il sapore leggero e delicato. L’ho abbinata a delle cotolette di pollo e il risultato è stato eccellente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!