ANGELO IN FELTRO

Ed eccolo qui il mio angioletto natalizio in feltro!
Finalmente l’ho terminato e non vedo l’ora di appenderlo in casa. L’ho fatto in piu’ riprese perche’ ho poco tempo e ogni volta che lo prendevo per finirlo mi veniva in mente sempre un dettaglio nuovo da aggiungere.
E’ il mio primo lavoro con il feltro e devo dire che mi sto veramente appassionando… quindi molto presto realizzero’ altre idee non solo per le festivita’… mi sono armata di rocchetti di fili colorati, piccoli accessori che ho scovato in tutta casa ( anche tra i giocattoli di mia figlia! ) tra cui perline sparse di qua e di la, nastrini di tutte le dimensioni, fettucce, aghi, forbici e imbottiture… ora sono pronta per mettermi all’opera!
Mi piacciono molto i dettagli nelle decorazioni e abbinare bene i colori in modo che sul lavoro siano armonici e ben definiti.
Certo che di tempo a disposizione ce ne vuole davvero tanto ma con la passione e la fantasia si puo’ fare tutto.
Volevo che questo angelo fosse speciale ma semplice nel suo insieme e con colori non troppo vivaci cosi’ come spesso ci vengono dipinti o rappresentati sia nei libri che nelle decorazioni… credo che quando sara’ ora di riporlo nello scatolone delle decorazioni natalizie mi verra’ un po’ di nostalgia… cosi’ come metter via l’albero di Natale con le sue luci che illuminano tutta la casa.

materiale

° feltro o pannolenci nei colori albicocca, marrone, azzurro chiaro, bianco, giallo
° filo albicocca
° imbottitura bianca
° nastrini in seta e cotone bianchi o beige
° un campanellino piccolo
° un pezzetto di pizzo bianco o beige
° perline bianche piccole
° cordoncino bianco o beige
° colla vinilica
° foglio di carta, righello, compasso e matita

Prima di tutto bisogna creare delle sagome ben proporzionate del corpo dell’angelo… io ho utilizzato un foglio a quadretti per realizzare meglio le grandezze… quindi si dovranno fare due pezzi per la testa con il compasso, due mani, due maniche, due piedi e due pezzi di vestito uguali, poi un solo pezzo per le ali, il colletto bianco ondulato sul fondo e i capelli con la treccia.
Ritagliare le parti fatte sul foglio di carta dell’angelo, metterle sui vari pezzi colorati di feltro e ritagliare le sagome.

angel

Con ago e filo albicocca cucire la testa a mano e a meta’ cucitura inserire l’imbottitura ( non ne serve molta ) e aggiungere i pezzi dei due vestiti che andranno cuciti insieme alla testa, posizionarli ben pari.
Ora cucire il vestito a mano ai lati, con il colletto bianco e lo stesso colore albicocca per attaccare i pezzi e sempre prima di chiudere tutto inserire l’imbottitura.

angelcollage1
A questo punto si possono incollare le maniche sotto il colletto, le scarpe marroni, il pizzo sul fondo del vestito, i capelli, la treccia ( che io ho fatto a mano con tre pezzi lunghi di pannolenci giallo ) i nastrini in seta ai bordi delle maniche, sul collo all’attaccatura del colletto e sull’attaccatura del pizzo… poi le mani dove su una ho cucito il campanellino. Per le guance ho usato un fard rosa e ho picchiettato con un dito leggermente sul feltro, mentre per gli occhi ho usato una penna nera a punta fine.

angel5
Rifinire i dettagli con le perline… mettere un pezzo di stoffa per fare la coroncina sulla testa e incollare le perline… fare un fiocchetto per le scarpe di colore diverso e incollare una perlina al centro di ognuna… incollare un cuoricino di perline al centro del colletto e fare dei fiocchi per la treccia… e delle perline sulle ali che pero’ vanno cucite con il filo bianco perche’ con la sola colla rischieranno di cadere.
Infine incollare una cornice di cordoncino alle ali tutto intorno e quando sara’ asciutto incollare sopra le ali al centro il nostro angelo, lasciar asciugare bene.
Inserire il cordoncino per appenderlo dietro con la colla, va messo tra la testa e un altro pezzetto di feltro sempre delle stesse dimensioni della testa unendoli.

Collageangel

 

angel1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *