PANE ALLA BIRRA E CEREALI

Di ricette di pane per ora non ne ho fatto tante… ma in futuro ne troverete un bel po’… si perchè  io adoro fare il pane in casa, di tutti i tipi, integrale è il mio preferito ma anche di farro, con semplice farina bianca ma sempre arricchito con semi di vario tipo, olive, pomodori secchi e mille altre combinazioni.
Questo che posto oggi è un pane totalmente integrale con sola farina di cereali tra cui quella di segale, di orzo, di mais, la crusca e più ce ne sono meglio è… inoltre la birra nell’impasto crea un piacevole aroma. In commercio se ne trovano di vari tipi oppure si possono mischiare fra loro diverse farine integrali che già abbiamo in casa. Ricco di fibre e ideale per la colazione con burro e marmellata o uova e affettati. Il profumo che emana durante la cottura e’ veramente avvolgente e ricorda il buon pane fatto in casa di una volta. La mollica rimane consistente e morbidissima mentre la crosta e’ super croccante grazie anche ai semi di girasole di cui e’ rivestita, ma naturalmente si può lasciare anche senza semi. Questo pane si conserva a lungo per più giorni, inoltre quando non sara’ più fresco come appena fatto può essere utilizzato per preparare delle bruschette dal sapore rustico.

Ricetta per un pane

220 g di farina ai cereali
130 g di birra chiara
5 g di lievito di birra fresco
un cucchiaino di miele
un pizzico di sale
semi di girasole

Fare una fontana con la farina alla quale abbiamo aggiunto un pizzico di sale e mescolata, al centro sbriciolare il lievito di birra, aggiungere il miele e unire gradatamente la birra, amalgamare bene e formare una palla.
Con le mani lavorarla per un qualche minuto fino a renderla ben liscia. Incidere l’impasto a croce sopra e metterlo a lievitare per 4 ore coperto con un canovaccio.

pane1
Riprendere l’impasto dopo la lievitazione, sgonfiarlo e rotolarlo nei semi di girasole, poi dare una forma tonda o come più si preferisce, trasferirlo su una teglia con carta da forno sotto e lasciarlo lievitare per ancora un’ora e mezza o due nel forno spento.

pane2
Cuocere il pane a 200 gradi per circa 10 minuti forno statico poi abbassare a 170 gradi e continuare la cottura per altri 25, coprire con la carta di alluminio se tende a scurire troppo sopra.

 

 

 

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!