CIAMBELLE DI PANE CON FARINA INTEGRALE E SESAMO

In questo periodo adoro fare il pane in casa!
Forse perché la primavera fa venire voglia di leggerezza e prodotti integrali in tutte le varianti e forme possibili.
Queste ciambelle sono ideali per spuntini veloci, da portare ad un picnic e da farcire con insalate capricciose ed altre prelibatezze.
Anche sopra l’impasto, prima di infornarle, si possono mettere molti tipi di semi, io ho scelto quelli di sesamo, ma, tra semi di lino, di zucca, di girasole, pistacchi, avena, noci tritate finemente ecc… la scelta è veramente infinita.
Questa volta ho provato a farle con il lievito madre e sono molto soddisfatta del risultato. Se si usa il lievito di birra ne basta poco ed anche la lievitazione sarà più breve.
Durano alcuni giorni se conservate in un sacchetto di plastica trasparente e anche quando diventano un po’ più dure, basta scaldarle leggermente e diventano subito croccanti fuori e morbide all’interno.

ricetta per sei ciambelle di media grandezza

150 g di farina bianca
150 g di farina integrale
100 g di latte
120 g di acqua a temperatura ambiante
5 g di lievito di birra secco oppure 75 g di lievito madre
un cucchiaino di miele
un cucchiaino di sale
un albume
semi di sesamo

In una capiente ciotola mettere le farine e mescolarle fra loro.
Fare una fontana al centro e aggiungere il lievito, il miele, il latte ed iniziare al amalgamare insieme. Poi unire il sale e l’acqua.
Formare un composto, trasferirlo su una spianatoia e impastarlo per qualche minuto fino a quando risulterà liscio, se necessario aiutarsi con la farina integrale.
Lasciar lievitare coperto fino al raddoppio del volume, circa tre ore.
Riprendere l’impasto, sgonfiarlo, impastarlo un po’ e poi formare delle ciambelle.
Metterle su una teglia con carta forno sotto, spennellarle in superficie con l’albume e aggiungere i semi di sesamo sopra.


Lasciar lievitare ancora per un’oretta.
Cuocere a 200 gradi forno statico per 8 minuti poi abbassare a 180 gradi e continuare la cottura per altri 20 minuti o fino a doratura.

Leave a Reply