POLLO ALLA GRIGLIA CON RUCOLA, SCAGLIE DI PARMIGIANO E NOCI

Per questa ricetta di pollo alla griglia ho preso ispirazione da una breve gita in Umbria, una terra bellissima dove sono stata la scorsa Pasqua.
Ho fatto un bel pranzo in un ristorante di Torgiano in provincia di Perugia dove ero già stata qualche anno fa e dove fanno dei piatti tipici del posto… a base di tartufi, funghi, legumi ed anche pasta fatta a mano come dei deliziosi maccheroni ai carciofi, c’erano persino delle zuppe di grano saraceno.
Dovevo visitare anche il Lago Trasimeno ma purtroppo il tempo è stato poco e la prossima volta che andrò sarà la prima meta da fare assolutamente.
Ho girato per Spello, sempre incantevole e dove ho acquistato un po’ di olio extravergine di oliva fatto dai produttori di questa stupenda terra e poi a Spoleto, un’altra città ricca di arte e circondata da un paesaggio verde colmo, oltre che di oliveti, anche di vigneti.


Poi c’è Assisi, Todi, Città di Castello, Perugia, Gubbio, dei veri patrimoni di arte e cultura.
In questo post ho messo degli scatti fatti da me e spero proprio di tornarci presto e fare un giro più lungo.
La ricetta di oggi è, appunto, il pollo alla griglia, che avevo mangiato in quel ristorante di Torgiano e alla quale ho aggiunto le noci e i pomodorini datterino… è leggera, gustosa e ideale anche per l’estate.
Ora vi lascio la ricetta e a presto!

ricetta per quattro persone

450 g di fettine sottili di pollo
80 g di rucola
pomodorini datterino
scaglie di parmigiano
noci
olio extravergine di oliva
sale e pepe
rosmarino

In una griglia mettere un filo di olio, rosmarino e far scaldare. Tagliare il pollo a listarelle e iniziare a grigliare da ambo i lati fino a quando si formeranno le classiche strisce. Durante la cottura salare e pepare.
Per preparare i piatti: mettere al centro di ogni piatto un po’ di rucola, sistemare sopra qualche pezzo di pollo grigliato caldo, poi aggiungere le scaglie di parmigiano sopra, le noci a pezzettini piccoli e i pomodorini da una lato, condire con un filo di olio e servire.