CANEDERLI AL BURRO AROMATICO E VERDURE

Ed anche questa ricetta mancava nel mio sito… i canederli!
Di solito vengono serviti in brodo ma con il caldo arrivato meglio evitare, così il brodo l’ho usato solo per la cottura e ho pensato di fare una versione estiva, dei canederli al burro aromatico con verdure di stagione.
I canederli sono un piatto povero anche se si possono arricchire con spinaci nell’impasto ma l’ ingrediente base è il pane raffermo ed io ho usato metà pane bianco e metà pane integrale per dare un tocco più rustico.
Per burro aromatico intendo profumato e sciolto con la buccia grattugiata del limone e versato poi sui canederli cotti e per contorno ho abbinato delle fresche verdure estive come melanzane, zucchine, pomodorini e un po’ di anelli di cipolla sottili.
Di seguito lascio la ricetta e a presto!

ricetta per sei canederli

200 g di pane raffermo (metà bianco e metà integrale)
2 uova intere
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di speck a dadini
200 g di latte
sale
prezzemolo tritato
burro
scorza grattugiata di un limone piccolo
brodo vegetale

 

per le verdure

due melanzane
due zucchine
200 g di pomodorini
mezza cipolla rossa

In un recipiente mettere il pane a pezzettini, versare il latte e lasciar ammorbidire per 30 minuti.
Aggiungere lo speck a dadini, un po’ di prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato, ed infine le uova, amalgamare bene tutto e aggiustare di sale. Tenere in frigorifero per 20 minuti.
Tagliare le zucchine e le melanzane a pezzetti più o meno uguali, scaldare dell’olio su una padella e scottarle per qualche minuto salandole, devono rimanere croccanti. I pomodorini vanno lavati e tagliati a metà, la cipolla va tagliata sottilmente ad anelli.
Cuocere i canederli nel brodo vegetale caldo per 15 minuti e scolarli.
In un’ampia pentola scaldare abbondante burro con la scorza grattugiata del limone.
Mettere i canederli caldi su un piatto da portata, versare sopra ognuno il burro aromatizzato e accompagnare con le verdure.

condividi

One thought on “CANEDERLI AL BURRO AROMATICO E VERDURE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!