CIOCCOLATA BIANCA CALDA AROMATIZZATA ALL’ARANCIA

Questa volta, invece della solita cioccolata calda fondente o al latte, ho provato a farla bianca con un leggero aroma di arancia e cannella.
La ricetta è molto semplice, delicata, profumata e non troppo densa, come piace a me, la preferisco come una bevanda calda e dolce da bere.
Con questo freddo è l’ideale davanti ad un bel camino acceso… già, un bel camino acceso… mi ritorna in mente quando da piccola andavo con i miei genitori a trovare i miei nonni in un piccolo paese, nelle Marche, dove d’inverno spesso nevicava. Nella casa c’è ancora un grande camino che copre quasi tutta una parete dell’entrata e mi piaceva stare seduta lì davanti, d’inverno, sentire scoppiettare la legna e le scintille che ogni tanto mi arrivavano sulle gambe, guardare il fuoco che ardeva, sentirmi le guance bollenti perché non mi allontanavo mai, poi lo guardavo mentre si spegneva piano piano e soffiavo con un lungo tubo di ferro (quello c’era) per farlo ravvivare, mi perdevo per delle ore lì davanti.
Poi c’erano i cugini di mia madre con i loro figli e più o meno eravamo tutti della stessa età, ci si vedeva poco, solo la domenica, ma la giornata era intensa fino a sera, ci divertivamo a giocare nel cortile, l’ortica che ogni tanto ci pungeva le gambe e gli animali… cani, gatti, galline, tacchini, c’era pure un pavone stupendo.
Ricordi molto belli.
Ora lascio, di seguito, la ricetta di questa cioccolata bianca e a presto!

ricetta per due o tre tazze

200 g di cioccolato bianco
450 g di latte
un’arancia
un bastoncino di cannella
due cucchiai di fecola

Mettere il latte sul fuoco, unire la buccia di un’arancia grattugiata, il bastoncino di cannella e scaldare fino ad un cenno di bollore poi spegnere.
Lasciare macerare l’arancia e la cannella per circa 10 minuti.
Passare il latte con un colino per togliere i residui di arancia e cannella, aggiungere il cioccolato bianco tagliato a pezzetti e rimettere sul fuoco tenuto basso.
Aggiungere la fecola setacciata e mescolare con una frusta fino a scioglimento completo del cioccolato e fino a raggiungere la consistenza giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *