CROSTATA CON COMPOSTA DI MELE E KIWI

Ricetta deliziosa della crostata con composta di mele e kiwi freschi

Amo molto fare i dolci con la frutta fresca e di stagione, non solo in estate.
Adoro la morbidezza della frutta con la base di pasta frolla croccante, dolce e friabile.
Mi piace anche combinare più tipi di frutta come in questa ricetta della crostata con mele e kiwi che insieme stanno benissimo e in cottura si fondono perfettamente creando un sapore ricco, una dolcezza naturale e una nota leggermente aspra.
Questa combinazione è la prima volta che la provo e la rifarò sicuramente, mentre avevo già fatto una crostata simile ma con una base integrale e una composta semplice di mele profumata alla cannella.
Le possibilità di abbinare la frutta sono davvero infinite, così come realizzare la pasta frolla che può essere semintegrale, di farro, di riso, con le mandorle tritate ecc… insieme alla frutta sono buonissime.
Se si usano altri tipi o quantità di mele diverse da quelle che ho usato io, la quantità di acqua in questo caso cambia, quindi va aggiunta solo se la composta risultasse troppo asciutta durante la cottura.

ricetta per una crostata con composta di mele e kiwi

teglia di 20 cm di diametro

per la base di pasta frolla della crostata

100 g di burro
100 g di zucchero semolato
80 g di farina di mandorle
un uovo intero
un tuorlo
essenza di vaniglia
un pizzico di sale
buccia di mezzo limone grattugiata
150 g di farina
50 g di fecola di patate

per la composta di mele e kiwi

3 mele pink lady
2 kiwi
succo di mezzo limone
80 g di zucchero semolato
50 g di acqua

In una ciotola amalgamare insieme il burro con lo zucchero, la farina di mandorle e un pizzico di sale fino ad ottenere una cremina, unire la buccia di limone grattugiata, l’uovo, il tuorlo e l’essenza di vaniglia. Infine aggiungere la farina e la fecola di patate.
Impastare tutto bene e mettere a riposare in frigorifero il tempo di fare la composta.

Collagecro
Sbucciare le mele e il kiwi, tagliarli a pezzetti e metterli subito in un tegame alto, unire lo zucchero, il succo di mezzo limone e l’acqua. Non mettere il torsolo delle mele e i semini del limone.
Cuocere per circa 30 minuti a fuoco basso fino a quando la frutta sarà ben tenera ma non eccessivamente sfaldata. Una volta cotta lasciar raffreddare.

fru12
Riprendere la pasta frolla e sistemarla su una teglia imburrata e infarinata o con della carta forno solo sul fondo, bucherellare la base  e fare dei bordi alti circa due centimetri tutto intorno. Lasciare un po’ di pasta per fare le strisce di decorazione.
Mettere la composta raffreddata dentro la tortiera e ricoprire con le strisce di pasta.

Collagecro2
Cuocere a 170 gradi per circa 25/30 minuti con forno ventilato, quando comincerà a dorarsi è pronta.

crostata con composta di mele e kiwi

 

guarda la video ricetta della crostata con composta di mele e kiwi

Rimani aggiornato sui nuovi post del sito, seguimi su Instagram, Pinterest o iscriviti alla Newsletter gratuita per ricevere i nuovi articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica.
Se vuoi, lascia un commento qui nel sito sotto ogni articolo e fammi sapere se hai provato a fare le mie ricette e se ti sono piaciute!

Seguimi su Pinterest e Instagram

condividi

4 commenti

  1. Ho provato per la prima volta questo abbinamento in un succo di frutta, ero un po’ scettico all’inizio ma mi conquistò. Appena ho trovato questa tua ricetta, ho voluto subito provarla e ha superato le mie aspettative. Brava!

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!