FLAN DI PISELLI

E’ la prima volta che preparo questa ricetta primaverile del flan o detto anche sformato di piselli.
Ero molto scettica sulla riuscita della ricetta, infatti, pensavo che durante la cottura si sarebbe appiattito tutto il composto. Ed invece, dopo la cottura, il flan è rimasto ben sodo e della forma che volevo.
Gli ingredienti sono semplici come le uova, il parmigiano e naturalmente i piselli freschi, mentre per la cottura bisogna avere un po’ più di pazienza e tempo per la riuscita del flan.
La cottura è a bagnomaria nel forno e richiede circa 60 minuti.
Questo flan è ottimo per antipasto tagliato a fettine oppure anche come secondo piatto ed è buono sia tiepido che freddo.
Segue la ricetta e a presto!

 

 

 

ricetta per quattro persone – stampo di 20 cm di diametro

300 g di piselli freschi
2 uova intere
100 g di panna da cucina
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
uno spicchio di aglio
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Bollire per circa 15 minuti i piselli con lo spicchio di aglio in acqua non salata, scolarli e lasciarli raffreddare.
Mettere i piselli con l’aglio (togliere l’aglio se non piace) in un mixer e frullarli insieme alle uova, il parmigiano grattugiato, la panna, sale e pepe e un filo di olio extravergine di oliva.
Versare il composto in uno stampo a ciambella di 20 cm di diametro unto di olio e cuocere a bagnomaria mettendo sotto lo stampo una teglia più grande con acqua all’interno.
Cuocere a 180 gradi, forno statico per un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *