PANINI MORBIDI SENZA LATTE

In estate spesso si prediligono cibi freddi e veloci, in particolare se si e’ costretti a rimanere al lavoro per pranzo. Anche in montagna o al mare spesso si fanno picnic o spuntini veloci.
Questi panini sono perfetti per mangiare fuori casa, con ricette di hamburger, sia di carne, di pesce o vegetariani ma anche ideali da farcire con salsine ed affettati…
…e perche’ no, vanno benissimo anche per la colazione al mattino, basta tostarli leggermente e spalmarci sopra burro e marmellata.
Sono profumati e il loro sapore leggermente dolce contrasta bene con gli ingredienti salati con cui si farciscono, sono soffici con poco burro nell’impasto e senza latte che eventualmente si puo’ usare solo per lucidarli sopra prima della cottura.
Io li ho lasciati semplici, ma volendo si possono arricchire con semi di girasole o di lino nell’impasto oppure con una spolverata di semi di sesamo sopra.
Una volta cotti e, completamente raffreddati, possono essere congelati tranquillamente per poi tirarli fuori in qualsiasi momento e lasciarli scongelare per mangiarli subito o scaldarli un po’, non perderanno la loro forma tonda e morbidezza.

ricetta per 8 panini

primo impasto (lievitino)

50 g di farina
80 g di acqua tiepida
7 g di lievito di birra fresco
un cucchiaino di miele

secondo impasto

250 g di farina
25 g di burro morbido
20 g di zucchero
1 uovo intero
2 cucchiaini di sale
un cucchiaino di olio extravergine di oliva
primo impasto (lievitino)

Preparare il lievitino mescolando la farina con il lievito di birra sbriciolato, il miele e l’acqua tiepida. Lasciar lievitare per un’ora e mezza coperto con pellicola trasparente.
Mettere la farina in una ciotola, fare una fontana al centro e unire il burro morbido, lo zucchero, il sale, l’uovo intero, l’olio e il primo lievitino.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e impastare per qualche minuto.
Formare una palla liscia e omogenea, inciderla a croce sopra e metterla a lievitare coperta con un canovaccio per circa 2 ore.
Riprendere l’impasto, ricavarne delle palline non troppo grandi, inciderle leggermente a croce sopra, adagiarle su una teglia con carta forno sotto e distanziate. Lasciarle lievitare ancora per 50 minuti circa o fino a quando saranno ben gonfie.

CollageCuocere a 180 gradi per circa 8/10 minuti e fino a doratura.

2015-06-13 15.18.11

 

 

2015-06-13 15

Facebook
Google+
https://www.lamerendadicharlotte.com/panini-morbidi-senza-latte/
Twitter
Pinterest
LinkedIn

2 Comments

  1. gloria
    22 Giugno 2015

    This panini look delizioso !

    Rispondi
    1. Silvia
      22 Giugno 2015

      Grazie Gloria, un bacione

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!