GNOCCHI ALLA FARINA DI CECI CON FONDUTA

Oggi finalmente sono riuscita a postare una nuova ricetta, le giornate cominciano ad allungarsi, gli impegni si moltiplicano e la primavera è già arrivata… cominciano a vedersi anche i cibi di questa stagione colorati come fragole, asparagi, piselli, carciofi, erbette, kiwi, pompelmi e molti altri.
Spero di riuscire a fare qualche ricetta primaverile con tutte queste bontà ma il tempo a disposizione è sempre poco e per una precisa e tendente alla perfezione come me direi che è quasi impossibile avere un paio d’ore da dedicare a cucina, foto e scrittura.
Comunque oggi ce l’ho fatta!
Una deliziosa ricetta degli gnocchi alla farina di ceci con fonduta; per l’impasto ho usato le patate e, invece della farina bianca, ho scelto quella di ceci dell’Azienda Cerreto bio che, come ho già specificato in altri post fa dei prodotti veramente ottimi, biologici e certificati, visitate il loro sito e scoprirete altri ingredienti innovativi.
Gli gnocchi alla farina di ceci hanno un gusto più rustico e forte dei classici e così li ho abbinati ad un condimento soft ma allo stesso tempo saporito come può essere una fonduta delicata e cremosa.
Bene, ora vi lascio la ricetta e a presto!

ricetta per quattro persone

per gli gnocchi

tre patate
un uovo
250 g di farina di ceci + il necessario per la spianatoia

per la fonduta

250 g di panna da cucina
300 g di fontina
100 g di parmigiano grattugiato
80 g di burro
un cucchiaio di fecola
noce moscata
un pizzico di sale

Fare gli gnocchi: lessare le patate sbucciate in acqua e quando saranno ben tenere schiacciarle.
Quando saranno tiepide aggiungere un uovo, mescolare e amalgamare gradatamente la farina di ceci fino ad ottenere un composto liscio e non troppo duro.
Mettere l’impasto su una spianatoia, con l’aiuto di altra farina di ceci fare delle strisce lunghe e sottili e ricavarne degli gnocchi di media dimensione.
Per la fonduta scaldare leggermente il burro con la panna e unire la fecola, aggiungere la fontina a pezzettini, il parmigiano, un pizzico di sale e la noce moscata, cuocere a fiamma bassa mescolando fino a quando i formaggi si saranno sciolti.
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata, quando risalgono a galla sono cotti.
Servire gli gnocchi con la fonduta calda.

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!