GNOCCHI DI MIGLIO CON CAVOLFIORE VERDE

gnocchi di miglio con cavolfiore verde

Oggi una ricetta salutare, leggera e anche veloce da preparare, gli gnocchi di miglio con cavolfiore verde.
Avevo già fatto questa ricetta con il miglio che è un cereale molto ricco di nutrienti e ha una cottura breve, inoltre, gli gnocchi si preparano molto velocemente.
Avevo in casa ancora una busta con il miglio e così ho deciso di usarlo tutto per fare questi gnocchi in maniera semplice con l’aggiunta solo di farina, il miglio ha una sapore delicato e non volevo coprirlo troppo.
Uguale ho fatto per il condimento facendo bollire un po’ il cavolfiore lasciandolo al dente e poi ripassato in padella con un filo di olio e aglio.
Io amo tutti i tipi di cavoli e il cavolfiore verde è perfetto da abbinare ad un primo piatto, che sia pasta o altro, è povero di calorie e grassi ma molto ricco di ferro e calcio, inoltre questa è la sua stagione e si trova facilmente.
Ultimamente sono molto attenta a quello che mangio, mi piace riscoprire nuovi sapori e cucinare con leggerezza e fantasia.
Il miglio si presta bene per altre ricette, oltre alle polpette e agli gnocchi come ho fatto io si possono preparare anche delle zuppe, delle insalate con verdure o aggiungerlo come contorno ad un piatto di carne, pesce e sostituirlo al riso quando si fa del pollo grigliato.
Ora vi scrivo la ricetta e a presto!

 

gnocchi di miglio con cavolfiore verde

GNOCCHI DI MIGLIO CON CAVOLFIORE VERDE

Stampa ricetta
Preparazione 50 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 350 g di miglio
  • 150 g di farina + il necessario per la spianatoia
  • un cavolfiore verde
  • uno spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • besciamella (facoltativo) "vedi note"

Istruzioni

  • Lavare il cavolfiore, ricavarne i fiori e metterlo a sbollentare in acqua salata fino a quando diventa tenero ma al dente.
  • In una padella scaldare un aglio schiacciato con un filo di olio e mettere i fiori del cavolfiore, pepare e far insaporire per un paio di minuti poi spegnere.
  • Mettere il miglio in acqua bollente salata e cuocere per circa 20 minuti, poi lasciarlo raffreddare.
  • Trasferire il miglio su una spianatoia, aggiungere la farina e formare delle sfere di media grandezza a seconda dei propri gusti, non devono essere troppo dure.
  • Lessare gli gnocchi ottenuti in acqua bollente e quando vengono a galla sono pronti (circa 3 o 4 minuti).
  • Scolarli e versarli nella padella del condimento al cavolfiore, scaldare tutto e amalgamare bene insieme, aggiungere un filo di olio extravergine di oliva a crudo.
    © La merenda di Charlotte

Note

Se volete, potete aggiungere della besciamella e gratinare gli gnocchi in forno caldo a 180 gradi per 10 minuti.

 

gnocchi di miglio con cavolfiore verde

 

Ti potrebbe interessare
condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!